Rockaction.it
Myspace Rockaction.it
The Ocean - Pelagial

The Ocean - Pelagial

Pelagial è il climax della discografia dei The Ocean e uno dei punti più alti della storia della scena. Ripetersi sarà praticamente impossibile..ma è tanta la classe che straborda da questo disco che ci si può aspettare di tutto. Questo è il bigliet...

Leggi tutto...

Electric Sarajevo - Madrigals

Electric Sarajevo - Madrigals

Alzo le mani. Niente lascia trasparire inesperienza nel primo lavoro dei romani Electric Sarajevo. Niente è lasciato al caso o abbozzato. "Madrigals" parla chiaro e lo fa fin da subito. A cominciare dall'artwork del disco: elegante nei car...

Leggi tutto...

Anathema - Weather Systems

Anathema - Weather Systems

Gli Anathema sono stati uno dei più importanti gruppi doom di tutto il panorama metal. Cupi, crepuscolari, pesanti e al tempo stesso capaci di un'intimità senza fine: queste le caratteristiche dei loro primi meravigliosi dischi. Destò scalpore dif...

Leggi tutto...

Kyuss - Blues for the Red Sun

Kyuss - Blues for the Red Sun

Nella mente di ogni appassionato del genere stoner-rock, è inevitabile ricordare la formazione simbolo di una band storica come i Kyuss, che riuscì, con pochi mezzi ma con idee chiare, a realizzare uno dei dischi che, di fatto, diede vita al genere s...

Leggi tutto...

Dente - Io tra di Noi

Dente - Io tra di Noi

Dente ha fatto del minimalismo e della semplicità due delle sue caratteristiche principali. Essere se stessi non può essere una colpa, e così chi ha accusato nel passato il giovane cantautore di peccare d'artificiosità, forse dovrà cominciare a ...

Leggi tutto...

Arctic Monkeys - Suck It And See

Arctic Monkeys - Suck It And See

Gli Arctic Monkeys sono tornati e cambiano ancora una volta se stessi e il loro impatto. Suck It And See, il loro nuovo album dal titolo molto discusso, ha lasciato molti con le orecchie tese per sentire se qualcosa del passato della band sia rimast...

Leggi tutto...

Secret, The - Solve et Coagula

Secret, The - Solve et Coagula

Trieste è una città fredda, offesa dalla Bora che la rende più tri(e)ste. Ma i The Secret, formati nel 2003, sono invece caldi e protetti dall’imponente Southern Lord, gente che di certo non si scomoda facilmente per una band italiana. Arrivati al te...

Leggi tutto...



In una serata speciale al Teatro dal Verme di Milano, venerdì 21 ottobre sul palco insieme a Calibro 35 numerosi artisti per celebrare la musica di uno dei generi di culto del cinema italiano degli anni 70.  Uno spettacolo in cui Calibro 35 eseguiranno un vasto repertorio da loro mai eseguito live né su disco. Ospiti Georgeanne Kalweit, Alessandra Cortini (Il Genio), Gak Sato (Vinicio Capossela), Rodrigo D'Erasmo (Afterhours), Sebastiano De Gennaro (Le Luci Della Centrale Elettrica, Edda), Paolo Raineri (JunkFood), Daniela Savoldi.

indagine_sul_cinema_del_brivido_in_italia.jpg
Milano, 8 settembre 2011 - Calibro 35 tornano in tour ad Ottobre 2011, portando in alcuni importanti club italiani ancora una volta i loro concerti ispirati alle colonne sonore dei film polizieschi italiani. Tradiranno parzialmente però la propria missione per una serata speciale il 21 ottobre allo storico Dal Verme di Milano, dove si cimenteranno, accompagnati da alcuni illustri colleghi, con un repertorio diverso. Al classico cinema d’azione di “guardie e ladri” degli anni ’70, alla cui esplorazione e divulgazione la band è sempre stata fedele, si affianca infatti un altro filone che almeno una volta merita di essere celebrato: è quello del cinema del brivido italiano, termine che racchiude un’ampia categoria film che vanno dai primi gialli visionari dell’innovatore Dario Argento, a horror come “Reazione a Catena” di Mario Bava, palese fonte di ispirazione del cinema slasher americano che tanto successo ha continuato ad avere nel corso dei decenni, fino allo splatter di pellicole come “Cannibal Holocaust”. Un cinema i cui protagonisti sono figure di lucidi psicopatici, i cui atti violenti sono caratterizzati dalla marcata componente erotica tipica degli anni seguiti alla liberazione sessuale. Film dal furore visivo ai confini della sopportazione per l’estetica e la morale dell’epoca, accompagnati da superbe colonne sonore in cui si cimentarono grandi maestri come Ennio Morricone, Ritz Ortolani, così come la strana coppia Goblin/Gaslini che firmò il commento sonoro di “Profondo Rosso”, forse il risultato più popolare tra i molti. Va ricordato che tra tutti questi filoni il Giallo all’Italiana in particolare è stato uno dei maggiori successi del nostro cinema di genere nel mondo, insieme al più blasonato Spaghetti Western. Calibro 35 firma quindi un tributo dal vivo a questa eccellente produzione musicale, con un concerto ricco di ospiti: alla classica formazione a quattro di Calibro si affiancano infatti le percussioni di Sebastiano De Gennaro e una sezione di archi e fiati che daranno vita ad un’esibizione più orchestrale. Inoltre saliranno sul palco grandi ospiti, colleghi pronti ad arricchire le esibizioni della serata anche con parti cantate.
 
VENERDI 21 OTTOBRE 2011 - ORE 21.00
TEATRO DAL VERME, Via San Giovanni Sul Muro, 2 – Milano
Biglietto: 15 € + diritti di prevendita
 
L’appuntamento al Teatro dal Verme a Milano, una data speciale all’interno di un nuovo tour autunnale di Calibro 35, l’ultimo prima della pausa che precederà l’uscita del nuovo album, prevista per l’inizio del 2012.
 
7 ottobre: Bologna – Jack Daniels On Tour @ LOCOMOTIV
22 ottobre: Marghera (VE) - RIVOLTA
26 ottobre: Roma – INIT
27 ottobre: Arezzo – KAREMASKI
28 ottobre: Quero (BL) – PLETTRO ALTERNATIVE SOUND
29 ottobre: Brescia – VINILE 45
31 ottobre: Ravenna – BRONSON
 
www.calibro35.com
www.cycpromotions.com
www.dalverme.org


Ufficio Stampa
Rossana Savino rossana@pitbellula.com



lun 17 ottobre 2011 - 11:00:17 -