Kinski – Down Below It's Chaos















Kinski – Down Below It's Chaos<br />

Genere:Rock strumentale, noise
Data uscita:2007
Label:Sub Pop
Durata:N.A.
Sito Web:N.A.
Voto:8.0/10
Recensito da:

Giuseppe Celano

"Dave

Kinski – Down Below It's Chaos

"Down Below It's Chaos" dei Kinski è quel tipo di lavoro che non ti capita di sentire spesso, ma una volta messo nel lettore, ti devi convincere che ti stia rovinando la lente del laser o che contenga un virus malefico che distruggerà il pc prima di estrarlo e passare ad altro.

Che dire di questa estrosa band e della loro musica? Rappresentano sicuramente una delle band più oscure e magnetiche dell’odierno panorama rock psichedelico, misto a potenti innesti di granitico rock.

Le influenze che potremmo citare, per dare un’idea del loro sound, sono tante da risultare imbarazzanti. Una su tutte i Pink Floyd più intransigenti, quelli di “Astronomy Domine” tanto per intenderci. Rock lisergico al servizio di oscuri riff schiacciasassi, non a torto NME li definisce come Black Sabbath post-centrifuga. Hanno suonato accanto a Acid Temple Mother, Oneida e Mono e ultimamente i Tool li hanno voluti per aprire le date dei loro shows.

Prodotto da Chris Dull (Earth e Boris) il disco sprigiona una carica seducente e un tiro micidiale ("Boy, Was I mad"). Melodie superbe ("Plan, Steal, Drive") e noise, che a volte scomoda i Sonic Youth. Immaginate un duello a tre: Black Sabbath, Kyuss, Blue Cheer, (Sergio Leone docet), è quello che troverete in “Child Had To Catch a Train”. Questi gli ingredienti base di questo “caos” controllato, magistralmente dosati dal quartetto di Seattle.

Cosa ci aspettiamo da loro nel prossimo album? Semplicemente, il loro capolavoro! Copertina cartonata con ben tre differenti colorazioni, ed Lp che ne contiene una quarta completano l'opera in modo accattivante. Chi comprerà l'Lp troverà un codice che potrà usare per scaricare i brani da internet in mp3. Avete bisogno di altro?