Afterhours al Teatro Tendastrisce – Roma
















Afterhours al Teatro Tendastrisce – Roma


GIOVEDI' 08 MAGGIO

AFTERHOURS

@ TEATRO TENDASTRISCE
Via Giorgio Perlasca 69 – Roma

Aperture porte ore 19:00
Inizio concerti ore 21:30

Infoline: 06/45496305

POSTO UNICO INTERO: 16 € + d.p.

PREVENDITE:

www.greenticket.it – www.ticketone.itwww.ticket.itwww.biglietto.it

Aperte le prevendite del concerto degli AFTERHOURS al Teatro Tendastrisce di Roma in cui la band presenterà il nuovo album I MILANESI AMMAZZANO IL SABATO.

"Una strada, una macchina, un musicista guida nel traffico milanese:
è concentrato, fissa al di là del vetro,
estrapola pensieri, si spiega, esplora
e ogni parola non è scelta a caso,
come le strade che forse in questo breve tragitto
accompagnano a qualcosa
che non si potrà certo definire "solo musica"."

 

Manuel Agnelli racconta così  la genesi del nuovo album degli Afterhours

" I milanesi ammazzano il sabato ".

Il nuovo album degli Afterhours è stato interamente scritto e composto in un periodo di grossi e importanti cambiamenti per la band, che in un modo o nell'altro hanno sicuramente influenzato quest'ultimo lavoro.

Il passaggio alla Universal ha certamente dato più respiro al gruppo, perché rispetto alle altre majors, specie quelle italiane, la Universal garantisce di lavorare in piena libertà e velocità e soprattutto di agire non come dei semplici musicisti "che suonano la chitarrina", ma come individui che sanno veicolare e comunicare la propria musica.

Altro cambiamento che ha contribuito ad un'atmosfera d'innovazione è stato il passaggio a Casasonica Management di Alessandro Chiapello e al suo gruppo di lavoro, che si propone di affrontare i mutamenti avvenuti nel mondo musicale con un approccio legato alle nuove tecnologie e alle nuove frontiere della comunicazione.

Il titolo del nuovo album degli Afterhours è una storpiatura del titolo del libro di Giorgio Scerbanenco " I milanesi ammazzano al Sabato", che crea un gioco di parole e un doppio senso fra il significato originale e come i milanesi impieghino il proprio tempo libero.

"I milanesi ammazzano il sabato" è un disco "avventuroso", che riprende la voglia di giocare della band; un disco "schizofrenico", con brani molto diversi tra loro.

Un disco che non cerca e non vuole un senso di unicità e di omologazione del suono, ma anzi si pone proprio come obiettivo la diversità, la voglia di sperimentare non per mera posa, ma per rimanere sempre fedeli alla forza della musica, come nella migliore tradizione degli Afterhours.

Molti sono quindi gli elementi di innovazione rispetto al passato, partendo dalle sonorità  più frizzanti, l'utilizzo inconsueto dei fiati, a volte complementari alle chitarre, e le voci, utilizzate in questo album come veri e propri strumenti.

Un disco frizzante e schizofrenico quindi, che vede la presenza di un paio di brani oscuri come "I milanesi ammazzano il sabato" e "E' solo febbre", uno dei brani in cui John Parish appare come musicista e co-produttore.

Il video di quest'ultimo brano è stato girato da Graziano Staino, che ha scelto una forma più vicina a quella del cortometraggio che al videoclip classico, per dare una visione filmica che sottolinei il testo e alla musica e lavori in sinergia con essi, piuttosto che contrapporvisi Graziano Staino, artista che opera nel settore delle immagini in chiave di completa sperimentazione, infatti gira solo in pellicola e non in digitale, è il direttore artistico del Festival di Ofelia ed ideatore e fondatore del 16MM Film Festival di Firenze.

"I Milanesi ammazzano il sabato", nuovo frizzante e schizofrenico album degli Afterhours, uscirà il 2 Maggio 2008 su etichetta Universal.
Al disco hanno partecipato una serie di illustri ospiti:
Stef Kamil Carlens (dEus, Zita Swoon)
Greg Dulli (Twilight Singers, Gutter Twins)
Cesare Malfatti (La Crus, Amour Fou)
Brian Ritchie (Violent Femmes)
John Parish (musicista e coproduttore di parte dell'album)

 

CLICCA QUI PER SCARICARE E VEDERE
IL VIDEOCLIP "E' SOLO FEBBRE"
E LA VIDEOINTERVISTA ALLA BAND

INFO :

www.afterhours.itwww.myspace.cim/weareafterhours
www.the-base.itwww.indipendente.com
www.kickagency.com