La nuova era della Popucià Band vive in simbiosi con il web















La nuova era della Popucià Band vive in simbiosi con il web


"Rockaction"


La nuova era della Popucià Band vive in simbiosi con il web

è gia on-line il singolo  Ad occhi chiusi
mentre il disco “Pop 2.0” uscirà ad ottobre.

Il pezzo è disponibile in free download insieme al dubstep-remix realizzato da Dj Knuf agli indirizzi www.popuciaband.com e www.myspace.com/popucia.Una canzone reggae, che sposa melodia italiana, impegno e tensioni elettroniche riportando in auge gli anni ’90 e un dissenso che è bene non sedare nel silenzio.
“Ad occhi chiusi è un brano che nasce con l’idea di descrivere l’imprevedibilità degli eventi e l’irrazionalità degli stati d’animo che ne scaturiscono. Il giorno e la notte fanno da scenario ai rumori che ne descrivono le emozioni”,spiega l’autore Pasquale Grosso, cantante e arrangiatore, oltre che membro fondatore, della Popucià Band

il concept
Ad occhi chiusi è il primo step di “Pop 2.0”, un concept composto da 5 canzoni e altrettanti remix realizzati in sinergia con la rete, grazie ad alcune collaborazioni nate attraverso il web e i suoi social network e, quindi, dalla condivisione di mezzi, passioni e idee, oltre che di file.
“Pop 2.0” non è solo il titolo di un cd, ma un concetto più denso e coerente; un progetto che si è sviluppato fino a superare l'uso meramente strumentale del web per farsi linguaggio.  Insieme al singolo e al dubstep-remix viene difatti pubblicato anche il videoclip di Ad occhi chiusi, girato e montato da Roberto blind Benevento, costruito utilizzando riprese della band e spezzoni di filmati d’epoca, liberi da copyright, presi dalla rete; una dinamica carrellata di scene che campionano il passato per traslarlo nella contemporaneità, emulando sia Ghezzi che il do-it-yourself in voga su youtube.

INFO:
 
www.popuciaband.com
www.myspace.com/popucia
www.popuciaband.blogspot.com