Lo Zodiaco di Remotti Remo
















LO ZODIACO DI REMOTTI


"Rockaction"


LO ZODIACO DI REMOTTI

Il nuovissimo CD di
REMO REMOTTI

12 irresistibili zodiaci di buon augurio per il 2009

Nei negozi dal 5 dicembre
Itunes dal 18 novembre

Remotti all'alba dei suoi 84 anni ci riprova con un nuovo progetto: un CD contenete dodici tracce, per i 12 segni zodiacali, tracciando un profilo “remottiamo” a ciascun segno, partendo dall’Ariete fino al Sagittario… Personaggio cult, UNDERGROUND, definito un po' Bukowski un po' Beck: poeta-pittore venerato dal Cinema e musicato dalla crema dell'elettronica…

Questa volta l'infaticabile vecchiaccio, appassionato di esoterismo e di “sesso da ospizio” ci propone il quadro astrale segno per segno messo in musica da Mines*, un amico cantautore di Recanati autore, tra gli altri della canzone "Per diventare gay" lanciata due anni fa da Fiorello e Baldini e ripresa da Chiambretti nel suo show.

L'album è insolitamente pop per il repertorio di Remo: il quadro zodiacale infatti è recitato in versi e si rifà alla tradizione astrologica ortodossa. Segno per segno ognuno potrà ritrovarci qualcosa di sè e dei propri amici. La musica è arrangiata nella migliore tradizione del pop italiano con dei gustosissimi coretti cantati da Mines.

Già attore per registi come Moretti, Mazzacurati, Taviani, Soldini, Nichetti, Verdone, Scola, Ustinov, Nanni Loy, e persino Francis Ford Coppola ne “Il padrino parte II”, Remo Remotti è nel cast di “Nero Bifamiliare”, il film che ha segnato l’esordio alla regia di Federico Zampaglione, nel ruolo del Colonnello Piacentini al fianco di Claudia Gerini…

Tra le sue attività ricordiamo il podcast "Con Remotti alla ricerca di Dio" costantemente in vetta alla classifica dei podcast con tematica filosofica (la scorsa settimana ha intervistato un gruppo di monaci tibetani in visita a Roma), ha interpretato un ruolo nella fiction "Carabinieri" e sta per iniziare una trasmissione televisiva su un canale Sky.

http://www.remoremotti.it/
http://www.myspace.com/remoremotti

*Mines
è un musicista e cantautore attivo da molti anni. Ha partecipato ai più importanti festival della canzone italiana e si è messo in luce recentemente per alcune sue hit radiofoniche di successo tra cui "sto studiando per diventare gay". Ha vissuto di musica tra Milano, Parigi e Recanati dove attualmente, si è stabilito per occuparsi del suo studio di registrazione, luogo in cui produce la sua musica e si dedica, parallelamente, a sviluppare progetti di qualità per altri artisti.


REMO REMOTTI,
in poche parole:
Pittore. Le sue opere sono in musei a Berlino e a Roma e in numerose collezioni italiane e straniere.
Attore. Per registi come Bellocchio, Moretti, Mazzacurati, Taviani, Soldini, Nichetti, Verdone, Scola, Eronico, Ustinov, Nanni Loy ecc ecc.
Poeta e Scrittore. I suoi libri hanno titoli come “Memorie di un maniaco sessuale di sinistra”, “Poesie con spogliarello”, “Ho rubato la marmellata”, “Diventiamo angeli. Le memorie di un matto di successo”. L’ultimo, “Diario segreto di un sopravvissuto” è stato pubblicato da Einaudi nella collana “stile libero”.
Podcaster. Remo Remotti è sempre all’avanguardia. Attualmente è autore e conduttore della trasmissione podcast “Con Remotti alla ricerca di Dio – Guida al corretto uso della mente”, una rubrica settimanale in podcasting su Itunes, costantemente in testa nella categoria Religione e Spiritualità.
ROCKSTAR. Non suona nessuno strumento e a dirla tutta non canta nemmeno. Ciò nondimeno Remo Remotti è una rockstar. Più punk di tanti giovani con la giacca di pelle ed i capelli spettinati recentemente approdati su Mtv, Remo Remotti è una rockstar di 82 anni, ed è sempre più in voga.

REMO REMOTTI, BIOGRAFIA SPICCIOLA

Remo Remotti nasce il 16 novembre 1924 a Roma "nel cuore della borghesia romana".
Laureato in legge, negli anni ’50 emigra in Perù, quasi una fuga dall’ambiente chiuso e benestante nel quale viveva e vi resta per circa 7 anni. Qui intraprende vari mestieri e soprattutto scopre la sua passione per l’arte, frequentando scuole serali a Lima.
Al ritorno in Italia trova lavoro a Milano presso l’azienda farmaceutica Lepetit, dove resta ben poco, considerando il suo spirito, già proiettato verso altre esperienze.
Nel 1960 sposa Maria Luisa Loy sorella del celebre regista. Il soggiorno milanese continua ancora per qualche anno. Nel capoluogo lombardo Remotti conosce e frequenta l’ambiente culturale dell’epoca (Fontana, Castellani, Manzoni, etc..) ed espone le sue prime opere in gallerie private.
Dopo una breve parentesi a Roma parte per la Germania dove vive dal ’68 al ’71 e dove respira il fermento intellettuale che attraversa l’Europa in quegli anni. Diventa assistente di studio di Emilio Vedova.
Rientrato definitivamente in Italia, inizia inoltre l’attività di autore teatrale nonché di attore. Grazie all’amico Renato Mambor è scritturato al teatro Alberico e Alberichino dove conosce Marco Bellocchio che di lì a poco lo dirigerà ne Il Gabbiano di Cechov insieme a Laura Betti, Remo Girone, Giulio Brogi, Pamela Villoresi, Gisella Burinato, ecc. Seguono altre partecipazioni in opere cinematografiche, fino all’incontro con Nanni Moretti che lo porta nel 1981 alla sua performance più celebre: Sigmund Freud in Sogni d’oro. Con il noto regista prende parte anche a Bianca, dove interpreta il vicino di casa Siro Siri e in Palombella Rossa nel ruolo dell’alter ego dell’allenatore. Remotti continua l’attività di pittore esponendo tra l’altro alla Quadriennale di Roma.
Lavora poi con Carlo Mazzacurati, Ettore Scola, i fratelli Taviani, Nanni Loy, Aurelio Grimaldi, Maurizio Nichetti, Christian De Sica, Peter Ustinov, Egidio Eronico, Francesco Nuti, Carlo Verdone, Silvio Soldini, Giampiero Solari eccetera.
Nel 1989 nasce sua figlia Federica.

Ha pubblicato:
"Sto per diventare quasi famoso" e il recentissimo "Sesso da ospizio"
Diario segreto di un sopravvissuto Ed. Einaudi 2006
Diventiamo angeli. Memorie di un matto di successo Ed. Derive Approdi 2001
Memorie di un maniaco sessuale di sinistra Ed.Noubs 1996
Città, donne, Segni Zodiacali, Ferrovie dello Stato, Monologhi, Mostri ..ed altro Ed.Noubs 1992
Poesie con lo spogliarello Ed.Noubs 1992
Ho rubato la marmellata Ed. Parole Gelate 1983

Musica:
Remo Remotti In voga – Concertone 2007 (distribuzione Edel)
Remo Remotti Canottiere – Concertone 2005 (distribuzione Edel)