Roma Rock School
















Nasce la Roma Rock School


"Rockaction"


COMUNICATO RELATIVO ALLA RRS

Il 12 Maggio del 2007 è stata inaugurata la Roma Rock School, la prima scuola di Rock in Italia. E c'è chi dice: finalmente!La RRS detiene diversi primati. Oltre ad essere la prima scuola in Italia in cui viene data la giusta importanza allo studio della musica Rock, la RRS è anche un luogo nel quale questo genere musicale, spesso complesso, viene affrontato con un approccio contemporaneo, professionale e didatticamente all'avanguardia, in linea più con le grandi scuole di musica europee ed americane. I programmi didattici del Corso Professionale di Diploma sono in esclusiva italiana e prevedono un consistente studio delle materie teorico armoniche e tecniche, senza tralasciare lo stile e la personalità artistica di ogni allievo, dando risalto anche alla performance e all'esibizione live.

La RRS, con i suoi 400 mq, è una delle scuole di musica più grandi di Roma e quella con le sale in assoluto più confortevoli. Sono state realizzate infatti sale grandi fino a 70 mq, dotate di strumentazione altamente professionale, rendendo la RRS più vicina ad uno studio di registrazione che ad una scuola di musica tradizionalmente intesa. Con le sue pareti grigie e rosse, le sue forme puntute e geometriche e le ormai famose porte zebrate, la Roma Rock School, anche nell'estetica, si distanzia da tutte le altre scuole di musica italiane. Anche la scelta del logo, caduta sulle celeberrime corna, quelle che fece tanti anni fa Ronnie James Dio verso il suo pubblico come segno scaramantico e da allora divenute simbolo del Rock, vuole dare l'idea della graniticità della forza e del calore del Rock.

Fiore all’occhiello della struttura è la Sala Teatro. Con 70 mq, 16 mq di palco, una vasta platea e tutta la strumentazione necessaria per un’esibizione live, il Teatro ospita diversi Corsi e numerose iniziative: dal Corso in esclusiva italiana di Recitazione e Biomeccanica tenuto da Ilaria Patamia, alle dimostrazioni di nuovi strumenti musicali organizzati dalle più prestigiose ditte mondiali (nel 2008: Yamaha, Masotti tra gli altri..)

Unica scuola in Italia, la RRS affianca alle materie classiche lo studio della gestione del palco, ritenendo il palco luogo naturale e imprescindibile per ogni musicista. Fin dai primi anni vengono affrontate e studiate le tecniche di palco (stage presence e stage acting) con l’intento di migliorare il potere e la magia che deriva dal saper gestire a livello tecnico ed emotivo un palco.

Ogni allievo possiede caratteristiche uniche. Al fine di esaltarle, la RRS prevede, oltre al Diploma nello strumento scelto, diverse specializzazioni stilistiche nei generi che hanno caratterizzato e influenzato il Rock: blues, hard rock, progressive, metal, new-wave, pop rock, musical, ecc attraverso varie e numerose Clinic, proposte a cadenze regolari dai Docenti.

Il Corpo Docente è formato da grandi professionisti ed è in continua evoluzione. Fanno già parte di questo progetto i seguenti musicisti: Franco Canfora, Daniele Bazzani, Daniela Loi, Marcello Catalano, Fabio Cerrone, Roberto Coltellacci, Linda Gambino, Vittorio Giannelli, Luca Giustozzi, Andrea Grossi, Alex Mastrangelo, Fabio Meridiani, Carlo Micheli, Manuele Montesanti, Serena Ottaviani, Ilaria Patamia, Gianluca Perdicaro, Daniele Pomo, Massimo Pomo, Pierpaolo Ranieri, Max Ranucci, Alex Ricci, Jiurij Ricotti, Daniele Rossi, Valter Sacripanti, Mimmo Sessa, Massimo Varini, Derek Wilson ed altri ancora.?Il rapporto tra docenti e allievi è un'altra caratteristica di questa struttura, che ricorda in molti elementi i College americani. Alla RRS i Docenti vengono chiamati Coach e seguono i ragazzi personalmente, come veri e propri preparatori, seguendoli nella loro formazione artistica e musicale, coordinandosi tra loro, creando un’unità didattica volta alla crescita degli allievi.?Questa qualità, riconosciuta ed apprezzata da tutti i ragazzi che già studiano presso la RRS, viene garantita dal numero chiuso e dall'esclusività di tutti i corsi della scuola.

Anche lo studio della Voce è stato rivoluzionato, grazie all'unione e alla sintesi dell'esperienza di tre Coach di canto: Marcello Catalano, Gianluca Perdicaro e Serena Ottaviani (gli ultimi due Direttori della Scuola). Gli anni maturati di palco e d’insegnamento danno vita al Vocal Wellness, metodo di canto moderno, esclusiva mondiale della Roma Rock School. Il metodo è basato su tre grandi principi: tecnica, preparazione atletica/alimentazione ed interpretazione vocale/fisica. Il tutto nasce da una considerazione: si canta con il corpo. E dunque, come qualsiasi sportivo, anche il cantante deve mantenere in forma il proprio corpo ed allenarlo per poter affrontare un palco ed un'esibizione, sfruttando al massimo le proprie potenzialità.

La Roma Rock School ospita inoltre un vero e proprio negozio di strumenti musicali a prezzi molto accessibili in virtù delle convenzioni stipulate con le diverse ditte di strumentazione musicale. Un vero e proprio Rock Shop che accoglie anche il merchandise della scuola.

La RRS crede da sempre nella forza delle nuove idee e nella forza della musica Italiana, è per questo che sin da subito non si è occupata solo di didattica musicale. Preparare giovani musicisti significa dare la possibilità a tutti di esprimersi su un palco, per intraprendere il prima possibile il lungo cammino verso la professione del musicista. E' sempre più difficile parlare di produzione in campo musicale, troppe sono le difficoltà che in effetti ogni musicista incontra nel difficile rapporto con le case discografiche o ancor prima con la figura del produttore. Essere produttori e manager di se stessi è fondamentale per una buona riuscita. Saper sfruttare le opportunità del nuovo mercato e delle nuove tecnologie è davvero un passo ormai inevitabile.Per questo la RRS ha scelto di sostenere i propri allievi non solo didatticamente, ma anche nella fase produttiva e promozionale del proprio talento.La Roma Rock School collabora con diverse strutture e agenzie per la promozione degli artisti a lei collegati ed inoltre è Sponsor di eventi musicali e concerti in tutta Italia. Stretta è la collaborazione con CMD, Cubenet Music Division, che si occupa principalmente di distribuzione e promozione in ambito digitale anche attraverso il progetto editoriale con il portale di riferimento che e' www.ciemmedi.net. Il portale e' un web magazine che riporta quotidianamente notizie di carattere artistico e musicale grazie alla redazione di Milano e ad accordi con la testata informativa ANSA. Ciemmedi puo' arrivare alla produzione di master finiti e alla loro promozione e distribuzione digitale curando ogni aspetto del prodotto, affidando la gestione e l’organizzazione del “live” alla Roma Rock School. Da Marzo 2008 la RRS è anche responsabile per tutto il centro Italia per le selezioni di SANREMO ROCK, uno dei pochi concorsi nazionali che raccoglie da anni il meglio delle band sul territorio. E sempre della RRS è anche il primo corso pensato per tutte le band che propongono musica inedita: il Live Performing, che è una esclusiva nazionale. In questo corso riservato ai gruppi emergenti, la band viene seguita da Docenti di diverse discipline al fine di migliorarne la proposta artistica e musicale, conservandone e accrescendone le caratteristiche già presenti: dalla tecnica individuale di ogni musicista, alla gestione del palco, al look complessivo del gruppo (curato dallo stilista Alessandro Vinci). La RRS si pone quindi come Direttore Artistico, una figura professionale fondamentale per la crescita di qualsiasi gruppo e/o musicista, una figura che in Italia non esiste più da troppi anni. Una volta preparate e pronte, le band più meritevoli vengono inserite nel circuito del Management artistico della RRS (seguito da Ludovico Lamarra, responsabile incaricato dalla RRS), che ne curerà la promozione nel circuito dei locali romani e nazionali, nelle radio, nelle riviste di settore, nei festival, nei concorsi.

I mezzi utilizzati spaziano dall’utilizzo della rete ai comunicati stampa, dalla veste grafica (ideata dai grafici della RRS: Videns studio) alla gestione diretta dei rapporti con i locali, romani e non: la cura degli interessi delle band del Management è sempre calibrata sulla tipologia della band stessa, la quale partecipa in prima persona nel momento in cui si decidono le strategie per promuovere nel modo più efficace la propria musica. Nulla è imposto dall’alto, tutto viene discusso e condiviso.

Lo scopo ultimo è naturalmente quello di far conoscere le nuove forme musicali all’interno del panorama artistico nazionale, di creare un vero e proprio circuito musicale RRS, non abbandonando gli allievi che hanno terminato i corsi in un mondo del lavoro spesso duro e ricco di insidie.

Primo atto della sua apertura il 12 Maggio 2007 è stato quello di creare il 1° Contest ideato da una scuola di musica per l’assegnazione di borse di studio e per la promozione di band e artisti solisti di musica originale, la ROMA ROCK SCHOOL COMPETITION, che proprio in questi giorni vive le fasi finali della sua seconda edizione. La RRS COMPETITION ha selezionato oltre 100 demo di band emergenti nel 2007 portandone 6 ad esibirsi al noto locale di Roma TRAFFIC, il 21 Settembre 2007, locale che per primo e in completa solitudine d’intenti, ha riportato sin dal 2005/06 la musica originale sui palchi di Roma, ormai calcati soltanto da cover-band e tribute band, e definito per questo dal quotidiano “Il Messaggero”. La RRS Competition del 2007 è stata vinta dalla band “Sundowner” che nonostante avesse raggiunto il 2° posto nel concorso “Emergenza Rock festival” nel 2005 ed avesse partecipato a numerose iniziative sul territorio, tuttavia non conosceva ancora grandi palchi. Con la Competition invece, la Band ha potuto accedere al corso di Live Performing, crescere tecnicamente ed artisticamente e per questo meritare l’esibizione presso L’Auditorium Parco della Musica il 7 Ott. 2007 nell’occasione della “Festa per il Diritto alla Musica” e da lì numerose serate nei locali romani ed una esibizione acustica nel programma di Gianluca Polverari su Radio Città Aperta il giorno 18 Maggio 08. I Sundowner nell’Aprile 08 hanno anche sottoscritto con la RRS un contratto di management e booking che li porterà a registrare un cd professionale, a spese della RRS, con il quale saranno promossi presso le Major Discografiche già a partire da Settembre 08. La RRS Competition si ripeterà anche quest’anno nei giorni 21-25 Maggio 08 sempre al TRAFFIC per continuare a prestarsi come vetrina per le band emergenti e occasione di crescita professionale, i demo selezionati sono stati quest’anno più di 200. Non solo le band hanno la possibilità di essere inserite nel circuito produttivo e promozionale della RRS, anche i singoli musicisti. Roma Rock School fa esibire costantemente i suoi allievi nei migliori locali di Roma, splendida l’esibizione presso Stazione Birra del 9 Aprile 08, forse il locale più importante della capitale, così come altrettanto prestigiosa la partecipazione al Concerto evento della stagione di musica contemporanea dell’Auditorium di Roma “HALLUCINATION CITY” scritto da Glenn Branca, il padre indiscusso del Noise Rock e dell’avanguardia newyorkese, vera icona della musica mondiale, ispiratore di artisti quali Lou Reed e Patti Smith. Un concerto con una orchestra fatta esclusivamente da chitarre e bassi elettrici, più di 100 elementi, in buona parte allievi della RRS.?Non ultimo, la RRS intende estendere la propria partecipazione anche al mondo della radio, quella digitale e non, e aumentare la propria presenza e quella dei propri allievi che già si sono esibiti in programmi radiofonici su Radio Imago, una della più seguite radio-web italiano.
A tutti coloro che non capiscono la passione che ci domina, noi rispondiamo come risposero i Rolling Stones tanti anni fa: "Lo sappiamo, è solo Rock'n’Roll, ma ci piace"!