UTE LEMPER/PIAZZOLLA QUINTET: Lost Tango – Ute Lemper canta Piazzolla 14 Dicembre 2011 – Sala Santa Cecilia – ore 21

Unica data italiana
It’s Wonderful chiude la sua stagione 2011 con Ute Lemper ed il suo nuovo progetto “Lost Tango”, data unica in Italia, una straordinario omaggio alla musica di Piazzolla eseguito con un quintetto che è un’evoluzione del quintetto originale del maestro argentino.
E’ un progetto molto ambizioso che investe di nuova luce le canzoni di Astor Piazzolla, il cui “nuovo tango” contiene elementi della musica barocca, del jazz e persino della musica classica, attraverso le sublimi interpretazioni di Ute Lemper. Il quintetto di cui si avvale la Lemper comprende un musicista originale del quintetto di Piazzolla, il leggendario Fernando Suarez Paz, uno dei migliori violinisti al mondo. Completano la formazione: Esteban Falabella alla chitarra, Nicolas Guerschberg al piano e arrangiamenti, Horacio Cabarcos al contrabbasso e Marcelo Nisinman al bandoneon. Ute canterà i tanghi più conosciuti, i capolavori,  ma anche alcuni inediti di Astor Piazzolla, scoperti recentemente: dei pezzi pressoché sconosciuti dedicati alla voce, la forma primordiale della musicalità umana. Con la sua voce sensuale e carismatica Ute ci guiderà attraverso le sue drammatiche e sensuali canzoni sull’amore, la vita, la morte, la fatalità, la passione e la sopravvivenza a Buenos Aires. ”La maggior parte delle liriche di questo concerto sono state scritte dal poeta Horacio Ferrer…parlano di perdita e di amore, di sopravvivenza e di lotta contro i mostri di una società decadente, che fa di tutto per destabilizzare l’individuo, attraverso le sue seduzioni e le sue distrazioni condannandolo di fatto all’isolamento e alla solitudine…Molte di queste canzoni suggeriscono la fuga verso la pace e la libertà, ma anche il rifugio nel mondo sotterraneo dei vizi. Ci sono molti parallelismi con i brani del mio repertorio usuale e persino con la poesia di Charles Bukowski.",  commenta la stessa Lemper. “Immergersi nell’anima del tango è un’avventura”, dice la Lemper, “..trovo che il tango sia meraviglioso  per le  emozioni che trasmette e per le storie che sa raccontare”. Diva fascinosa dai mille talenti, ballerina, attrice di  teatro  e di cinema,  cantante, Ute Lemper riesce a rendere unica ogni sua esibizione dal  vivo. Programma di massima: -Yo Soy Maria
-Balada para mi Muerte
-Che Tango Che
-Chiquilin de Bachin
-Pajaros Perdidos
-Tango Ballade aus „Die Dreigroschenoper“ (B. Brecht)
-Preludio para el año 3001
-Balada para un Loco
Intervallo
-Tango (instr.)
-Amsterdam
-Ne me quitte pas (J. Brell)
-As Ilhas
-Oblivion
-Muralla de China
-Soledad
-La Ultima Grela Biglietti dai 10 ai 33 euro Info e biglietti Tel.: 06 8082058; www.santacecilia.it;
Orari biglietteria: tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00
Relazioni con la Stampa It’s Wonderful: Marina Nocilla 338 7172263; marinanocilla@tin.it