Bud Spencer Blues Explosion @ Init Club Roma 27 maggio 2010














Bud Spencer Blues Explosion @ Init Club Roma 27 maggio 2010

"Bud


Bud Spencer Blues Explosion @ Init Club Roma – 27 maggio 2010

di Ida Stamile

Si è conclusa all'Init la rassegna “Soniche Avventure”; primo attore della serata il ruvido e incendiario rock-blues dei Bud Spencer Blues Explosion.

Preceduti dalle variazioni sonore degli About Wayne, dei Runa Raido e dei Collective Unconscious, Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio infiammano il palco con la loro prorompente presenza scenica e con un'esplosiva bravura tecnica da contagio. Infettano, coinvolgono, ammaliano il pubblico con tutta la potenza di un duo che pare moltiplicarsi in figure plurime; inondano la scena con l'incredibile intensità di un sound sporco e meravigliosamente rovente.

L'esplosione di musica si protrae per circa un'ora e mezza; l'apertura è affidata alla cover hendrixiana Voodoo Child (Slight Return). Le canzoni tuonano come proiettili tra mitragliate di chitarra/batteria e deflagrazioni ritmiche. Si spara colpo su colpo: Esci piano; Hamburger In Love; Più del minimo; Frigido; Fanno meglio; Violette; Giocattoli; Blues di merda. Giunge poi il fragore tonante del rifacimento di Hey Boy Hey Girl e in conclusione si “ferisce” con la cover di Battisti, Insieme a te sto bene, e i brani Crossroads Blues e Mi sento come se.

Un live irruento, violento e grondante di sudore e intensità acustica; un concerto blues carico di sincere ed energiche distorsioni rock che rapisce pezzo dopo pezzo, graffia e trafigge ogni singolo spettatore