I fan finanziano i dischi






Public EnemyLa nuova frontiera del music business in grado di evitare rapporti con le etichette discografiche e tutti i costi che la produzione di un album richiede consiste nella richiesta di finanziamenti direttamente ai fan. Non si tratta di una banale “colletta online” ma di un nuovo esperimento che tramite siti ad hoc (come Pledge Music, Slicethepie e Sellaband,) alcune band (come Marillion, Public Enemy, Amanda Palmer e Gang Of Four) stanno tentando: i fan contribuiscono con una somma qualsiasi alla produzione ed alla registrazione dell'album del proprio gruppo preferito. Addirittura la cantautrice bresciana Gaia Riva ha messo in vendita oggetti esclusivi legati alla sua attività artistica e musicale per completare il nuovo lavoro in studio, con un invito speciale ad una sua esibizione live per i “best buyers”.