Il metalcore degli Shai Hulud live






Shai Hulud
Un nome nuovo, eppure sono attivi già da 15 anni. Gli Shai Hulud si sono contraddistinti per un metalcore violento ma puro: niente esibizionismo gratuito ma solo tanta passione e devozione per la loro musica.
Quando la scena metalcore scoppia nel panorama alternativo mondiale gli Shai Hulud sono pronti a far balzare il proprio nome nella classifica dei grandi. Vari i cambi di line-up (un cantante reclutato addirittura durante una data in Olanda) ma il progetto non molla e grazie ad accenni rock, progressive e metal, i Nostri raggiungono un'importanre vetta con “Misanthropy Pure”, album del 2008 che ha permesso loro di guadagnare punti dall'underground.
Ora è tempo di farsi conoscere anche in Italia.

Dopo aver toccato Mezzago e Montecchio Maggiore, gli Shai Hulud arriveranno a Roma il 21 marzo ancora una volta accompagnati dai To Kill e dagli Endwell
La location che li ospiterà sarà il Traffic.