Le Luci della Centrale Elettrica live

Dal nome lungo e parzialmente incomprensibile, Le Luci della Centrale Elettrica è la band messa su dal ferrarese Vasco Brondi che si appresta ad offrire un nuovo live il prossimo lunedì a Roma, presso l'Auditorium Parco della Musica. Il gruppo fautore di un rock sperimentale e semi-acustico è stato insignito tempo fa dal premio Tenco come “Miglior Opera Prima” ed ora è pronto a presentare il nuovo album dal titolo “Per ora noi la chiameremo felicità”.

Il giovane artista ferrarese Vasco Brondi, che del progetto Le luci della centrale elettrica è l'ideatore, svela e spiega così il titolo del suo secondo album: “C’è una frase di Leo Ferrè che mi ha colpito, 'La disperazione è una forma superiore di critica, per ora noi la chiameremo felicità'. Ecco il titolo arriva da lì. Le canzoni parlano di lavori neri, di licenziamenti di metalmeccanici, di cristi fosforescenti, di tramonti tra le antenne, di guerre fredde, di errori di fabbricazione, dei tuoi miracoli economici, di martedì magri e di lunedì difettosi, di amori e di respingerti in mare, insomma delle solite cose. C'è questa orchestra minima, di quattro persone in una stanza, di archi negli amplificatori, di chitarre distorte, di organi con il delay, di acustiche pesanti e di parole nei megafoni”.

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA

ingresso
16 euro + d.p.

@ SALA PETRASSI – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
V.le P. De Coubertin 30 – Roma
06 70305684; info@circoloartisti.it