Muore Antonio D'Alessio, bassista del Notturno Concertante






notturno
Con immenso dispiacere dobbiamo segnalare una tragica scomparsa: a soli 32 anni, e a seguito di una brutta malattia, è morto Antonio D'Alessio, bassista del Notturno Concertante.
Lo ricorda Lucio Lazzaruolo, fondatore dello storico gruppo: «Quando abbiamo ricominciato a suonare con maggior determinazione e abbiamo messo in piedi la nuova formazione nel 2002, Antonio è stato il nostro primo incontro. Ha avuto la capacità di fare da catalizzatore, perchè grazie a lui abbiamo conosciuto i ragazzi che poi sono entrati nel nuovo Notturno Concertante. E' stato un bassista formidabile, sempre preparato, e anche negli ultimi giorni lo abbiamo trovato straordinariamente sereno».
Chiunque voglia contattare il gruppo per esprimere le proprie condoglianze può visitare:
http://www.notturnoconcertante.it
http://www.myspace.com/notturnoconcertante