Nuovo album di David Byrne e Brian Eno






trivium
Arrivano nuovi dettagli relativi a “Everything that happens will happen today”, album realizzato da David Byrne in coppia con Brian Eno: “Brian ha scritto gran parte delle musiche, ed io ho composto le melodie vocali e i testi”, ha dichiarato l'artista in un post pubblicato su journal.davidbyrne.com, “Non sarà un seguito di 'Bush of ghost': questo è un disco di canzoni cantate, ed il risultato mi ha sorpreso molto. Nonostante una sinistra 'infezione' alle liriche e alle musiche, il risultato è molto meno cupo e opprimente di quanto avessi pronosticato. Anzi, il tono generale dell'album è quasi ottimista. L'artwork del Cd è stato affidato a Stefan Sagmeister, artista austriaco col quale ho già collaborato in passato e che non ha mai perso occasione di stupirmi: sono sicuro che anche questa volta farà un ottimo lavoro. Vi sembro un venditore? Credete sia troppo entusiasta?”. Questa, infine, la trackslit di “Everything that happens will happen today”:

“Home”, “My Bbg nurse”, “I feel my stuff”, “Everything that happens”, “Life is long”, “The river”, “Strange overtones”, “Wanted for life”, “One fine day”, “Poor boy” e “The lighthouse”.