Nuovo lavoro per i NUT

Confermata la data di uscita del prossimo lavoro della band pisana. Si chiamerà “Gravità Inverse” e rappresentà la prima uscita sulla lunga distanza del gruppo, dopo l'EP di esordio dal titolo “HAPAX”. Grazie a Sinusite Records e POGOSELVAGGIO! Records nonché al missaggio di Giulio “Ragno” Favero (One Dimensional Man, ZU, Il teatro Degli Orrori), l'album vedrà la luce il 30 settembre e sarà caratterizzato da due special guest: Nicola Manzan (Bologna Violenta) nei brani “Il sarto” e “Abiti”, e Marina Mulopulos (Almamegretta, Malfunk, Tilak) nel brano “Mosaico”. A lato l'artwork.