Cola, Andrea – Blu

Terminata l'esperienza con i Sunday Morning, Andrea Cola si lascia alle spalle le sonorità indie e l'inglese, per abbracciare un'indole pop-cantautorale e il cantato italiano. Blu (co-prodotto da Aidoru Associazione e Bluscuro Studio; edito da A Buzz Supreme; distribuito nei negozi da Audioglobe in collaborazione con Trovarobato) è un album essenziale, poetico e visionario. Le undici tracce dal sapore pop, temperamento rock e attitudine soul scivolano via, evocando richiami a Battisti, Dik Dik e Formula 3.

Si parte col taglio po-rock de La Mattina Presto e con le interessanti tonalità percussive di Mangia le fragole. Seguono: gli echi alla Rino Gaetano di Legno Bianco, il colorato sound di Se io tra voi; la malinconica Così Lontano; il flusso musicale de L'Isola; le aggressive e folli sonorità seventies de Il cuore trema; la retrò Piove e Milano. Chiudono Anna, senti che tamburi e la melodia dilatata di Che Eroi.

Un album con uno sguardo rivolto al passato, che scorre semplice e immediato nel Blu di testi e musica.