Hal Flavin – The Talk

Gli Hal Flavin sono un trio proveniente dal Lussemburgo e propongono nell'ep "The Talk" cinque brani che si accomodano senza difficoltà nel salotto stilistico del pop elettronico. Il loro è un modo di intendere i suoni sintetici in senso ampio, dall'utilizzo del laptop ai synth, alla messa in posa di loop freschi e accattivanti. La title track è il classico pezzo dal ritmo sostenuto, buono per riempire il dance floor e per tentare la scalata alle chart radiofoniche, mentre "Higher Life", dall'andamento più sornione, va a prendere linfa vitale dal pop puro, quello fatto di voci filtrate e sonorità pescate a piene mani dal cestone degli anni '90.

"Broken Waves" si mantiene distante dal resto del lotto, muovendosi con disinvoltura tra sonorità più ricercate, affilate e meno consuete, mentre la successiva "Animals of the Future" non riesce a incidere molto sulla valutazione complessiva di questa realtà. La conclusiva "7th Year", fatta con pianoforte, voce ed elettronica ben dosata, lascia aperta per il futuro una porta di soluzioni percorribili.