Hysterical Sublime – Colour Ep

Un tripudio di colori dalle atmosfere anni Ottanta, tra sfumature wave e scenari syntpop racchiuso all'interno di un Ep di quattro tracce. 

I siciliani Hysterical Sublime (Angelo Di Mino, Francesco Incandela, Gianlorenzo Mungiovino, Luca La Russa, Simone Sfameli), posando nome e intenti sulla figura del filosofo e psicanalista Slavoj Zizek e sulla sua opera “L’Isterico Sublime”, circoscrivono così il loro Colour all'interno di un caleidoscopio melodico che mescola oscurità e arcobaleni sonori, archi ed elettronica, mentre una voce ambivalente, tanto lontana quanto vicina, tanto buia quanto luminosa, abbraccia gli strumenti e i passaggi di violoncello. 

Tra pulsioni crescenti (Colour), riverberi mentali (Gimme), falsetti psichici (Control), profonde e calde inquietudini sonore (Where).

Un ep interessante che mira a scandagliare l'animo umano, tra riflessioni ritmiche e analisi melodiche di attimi intimi e personali, in un cerchio infinito, una spira immaginaria intensa. 

Un buon antipasto in attesa di ascoltare il primo album.