Inferno Sci-Fi Grind'n'Roll – The Fall and Rise and Fall of Inferno Sci-Fi Grind'n'Roll

Lo Sci Fi "Spazztic" Breakcore Noise Grind è caos atavico e primordiale che esplode su sonorità acide e schizofreniche; è una micela arcaica e insana di grind, hardcore, elettronica campionata, noise distorto, industrial e metal. Lo Sci Fi "Spazztic" Breakcore Noise Grind è la folle sperimentazione portata avanti dai capitolini Inferno Sci-Fi Grind'n'Roll, una congerie sapiente di disordine sonoro. The Fall and Rise and Fall of Inferno Sci-Fi Grind'n'Roll è il loro terzo e ultimo lavoro, un concept album diviso in tre parti (I The Fall, II The Rise, III The Fall) volto a scandagliare fasi di caduta e ascesa personali attraverso interessanti cavalcate d'instabilità ritmica e alienanti mantra strumentali. Uscito anche in vinile bianco per la Subsound Records e interamente scaricabile sul sito della band (www.infernogrindnroll.com), l'album è un interessante zibaldone di synth, campionamenti e distorsioni sonore fuse alle contorsioni lisergiche dei singoli strumenti e a alla potenza ruvida del cantato. Scariche elettriche che si dipanano lungo trenta minuti di musica, tra titoli ironici ed evocativi (A Maiden Without Irony, Dead Man Walkman, Cartilago Delenda Est, Meet The Meatballs) e sane folate di energia acustica. L'ultima babele sonora degli Inferno colpisce soprattutto per le sue innumerevoli sfumature sonore capaci di generare affascinanti specchi di dissonanze ordinate. Un album sinonimo di pura libertà selvatica e adamitica.