Porcupine Tree – Anesthetize (Dvd)

Porcupine Tree – Anesthetize

Un caleidoscopio di sensi per questo Anesthetize, narcosi al cloroformio di immagini e musica proposta dai Porcupine Tree. Il dvd (disponibile anche in versione Blue Ray) è stato registrato durante 2 concerti allo 013 di Tilburg, Olanda, nell’ottobre 2008, alla fine del tour di supporto all’album Fear Of A Blank Planet. I brani dell'intero album si susseguono in un'anestesia di giochi di luci, tre schermi di “visioni”, primi piani strumentali e sonorità imponenti. Volti sospesi, meduse fluorescenti, rotaie senza direzione, spirali di luce, nuvole e stelle, scorrono sui monitor e si intrecciano alle esibizioni di Wilson e soci (Richard Barbieri, Gavin Harrison, Colin Edwin e il chitarrista aggiunto John Wesley). La band fluttua sul palco somministrando agli spettatori pezzi iniettati da mani esperte e sedati dal seme portentoso del talento.

L'intro strumentale s'incrocia col pubblico ed esplode nella titanica Fear Of A Blank Planet. Deflagrazione e violenza lasciano il posto alle acustiche polveri stellari, eteree e malinconiche di My Ashes e la batteria domina in Anesthetize. La musica scorre ipnotica e avvolgente; le immagini arrestano lo sguardo; il live si gusta piacevolmente fino alla fine. La conclusione è affidata all'energia della strumentale Wedding Nails sino a Sleep of No Dreaming e ai turbini video/sonori di Halo.

Anesthetize racchiude in sé ipnosi, analgesia, miorisoluzione e amnesia..i Porcupine Tree preparano, rilassano, somministrano e risvegliano..suoni e rappresentazioni video che si fondono in uno stupefacente e magico “coma farmacologico” di vista e udito.