Retox – Ugly Animals

"Ugly Animals" è frutto del lavoro di Justin Pearson, Gabe Serbian (questi ultimi insieme nei Locust, Holy Molar, Head Wound City etc.), Michael Crain (Festival Of Dead Deer) e Thor Dickey. Il quartetto stabilisce il proprio quartier generale nella calda San Diego (CA), dove conclude l'assalto definitivo alla scena mondiale. Oltre ad esser prodotti da un guru della musica underground quale Mike Patton (Ipecac Recording), si va consolidando un rapporto tra quest'ultimo e Pearson, iniziato al tempo dei The Locust. L'omonimo EP del 2010 faceva presagire il risultato poi ottenuto con "Ugly Animals". Punk, hardcore, velature noise mescolate in modo esaltante, finiscono per creare un sound che lo stesso Justin, in una recente intervista rilasciata ad "Years Of Dust" (07/08/2011), definisce: "Serio, irritante, frustrato, sincero". Un disco che stenta ad arrivare al quarto d'ora, ma che lascia grafi sonori che citeremo solo parzialmente in funzione dell'esigua durata del full-length. Senza dubbio rientrano tra le migliori songs: "Thirty Cents Shy Of A Quarter", "A Funeral On Christmas Sunday" e "Piss Elegant" che con la bellezza due minuti e venti secondi, raggiunge il primato di "pezzo" più lungo dell'album. Un lavoro notevole che tanto profuma di dura denuncia, verso un sistema sempre più cieco e ipocrita. Siete voi gli "animali rivoltanti"!