Roberts, Luke – Big Bells and Dime Song

Giovane talento del Tennessee, Luke Roberts presenta il suo Big bells and dime songs con i toni schietti, propri della sua terra. Il suono della sua sei corde, la lenta batteria d'accompagnamento e una voce la sua, schietta e poco curata nella modulazione, rimandano a quelle tipiche atmosfere da saloon, facendo di questo suo lavoro un'opera in pieno stile country. Le note della title track "Dime songs" accompagnata anche da un esplicativo video music non fanno che confermare queste mie supposizioni, portandomi durante l'ascolto a quelle tipiche e solitarie atmosfere del West America. In esso le immagini dell'autore che canta e suona on the road durante un viaggio in pullman, tradizionalmente legato all'epica western in chiave ovviamente moderna, ci dimostrano come Luke Roberts non tradisca le sue origini. Nel pieno rispecchiamento della sua terra, da' il natale ad un disco che al contrario, sembra volerle sottolineare perentoriamente. Il risultato è, ovviamente un album ben concepito e fedele al genere country, ma a mio avviso poco creativo.