Teho Teardo & Blixa Bargeld – Still Smiling

Due mondi apparentemente distanti, due visioni speculari che dialogano tra loro nella perfetta simbiosi di suono e parole. Dopo il sodalizio teatrale nello spettacolo Inguria e la realizzazione del brano A Quiet Life per la colonna sonora del film Una vita tranquilla di Claudio Cupellini, Still Smiling rappresenta l'assoluta fusione delle anime di Teho Teardo e Blixa Bargeld, essenza massima di un incontro di idee, di paesaggi personali che si diramano tra Roma e Berlino.

L'album, che vede inoltre la collaborazione della violoncellista Martina Bertoni e del Balanescu Quartet, è dunque la sublimazione raffinata dei rispettivi stati d'animo, delle singole urgenze emotive che fluttuano all'interno di un magna sonoro ipnotico e affascinante. La voce calda e profonda di Blixa Bargeld si perde dolcemente nel mare del linguaggio, in balia di italiano, inglese e tedesco, mentre Teho Teardo dipinge lo strato sonoro di cinematiche suggestioni.

I brani sembrano quasi seguire una sorta di drammaturgia ritmica che fluisce nella narrazione di istanti costruiti su vuoti e pieni, voce e archi, tra silenzi e attimi sonori rubati, l'italiano primordiale e ironico di Mi Scusi e “le foreste di antenne” televisive e linguistiche di Come Up And See Me, la follia vocale, misteriosa e rumorista di Axolotl, le eleganti oscurità melodiche di Still Smiling e le danzanti e mordaci girandole sonore diDefenestrazioni. C'è infine spazio anche per una nuova e intensa versione di A Quiet Life e per la soave leggerezza della cover di Alone With The Moon dei Tiger Lillies.

InStill Smiling convivono differenti energie e attitudini: ironia, malinconia e nostalgia, luce e buio, inquietudini, calore e ardente teatralità. C'è passato, presente e futuro, l'antico e il moderno; c'è la materia vista da una prospettiva soggettiva, c'è il germe della distruzione dei confini sonori canonici, c'è quel meraviglioso senso di ritrovare sé stessi attraverso la musica e al di là del tempo.